PIACENZA

piacenza

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Installati impianti di videosorveglianza digitale per garantire più sicurezza sui bus di Piacenza

InstallatiImpianti

Il 21 gennaio 2015, presso la sede di Tempi Agenzia di Piacenza, si è svolto un incontro con le Segreterie Territoriali Provinciali delle OO.SS. dei Trasporti di Piacenza, nel quale Seta ha dato riscontro a precedenti richieste sindacali.

Erano presenti per Seta, il Presidente Pietro Odorici, la dott.ssa Righi Riva ed il Direttore di Esercizio Claudio Fuochi mentre, per le OO.SS. territoriali, Claudio Chiesa (Filt-Cgil), Antonio Colosimo (Fit-Cisl), Enzo Moggi (Uiltrasporti), Fabrizio Badagnani (Faisa-Cisal) e Osvaldo Casali (Ugl).
In linea con quanto convenuto precedentemente presso la Prefettura di Piacenza, a seguito dei recenti episodi di bullismo, Seta ha presentato il progetto per l'installazione di una nuova tipologia di telecamere digitali a bordo dei bus, con funzione di registrazione immagini esterne ed interne attraverso una duplice ottica. Durante il servizio dei bus, tali apparati registreranno sulla scheda di memoria le immagini del percorso e i dati del veicolo (velocità, data e ora, posizionamento Gps). Il dispositivo potrà essere attivato anche manualmente dall'autista.
Al rientro in deposito le immagini verranno automaticamente scaricate su un server, salvate e protette fino a due anni. Nessuna autorizzazione da parte degli organi di polizia sarà necessaria per la consultazione delle immagini registrate, che non potranno essere utilizzate, come prevede la Legge 300/1970, per il controllo a distanza del personale. Le telecamere verranno installate su tutti i mezzi urbani e sulle linee extraurbane più critiche oggetto di precedenti episodi di vandalismo e/o bullismo, a tutela dell'incolumità del personale viaggiante e degli utenti trasportati. Ciò consentirà anche risparmi sull'assicurazione dei mezzi.
Un'altra risposta positiva, anche se non definitiva a causa delle scarse risorse finanziarie, che le OO.SS. sollecitano da oltre 20 anni, è rappresentata dall'inizio dei lavori di sistemazione in essere del piazzale/parcheggio dipendenti e visitatori di via Arda e delle adiacenti palazzine da adibire ad ufficio che consentiranno un raggruppamento di tutte le funzioni aziendali in via Arda. Il Presidente Odorici, compatibilmente con le risorse economiche, ha ribadito inoltre l’intenzione di Seta di voler ristrutturare anche i sevizi igienici adiacenti ai locali dell’officina.
Le OO.SS. dei Trasporti di Piacenza, indiranno a breve un'ASSEMBLEA UNITARIA per ulteriori eventuali dettagli e analizzare problematiche correlate alla ristrutturazione dell'officina, alla revisione dei turni del personale viaggiante, al gravissimo problema del reperimento dei fondi per finanziare il Trasporto Pubblico Locale di Piacenza che se non risolto potrebbe portare a pesantissime ripercussioni occupazionali e riduzione del servizio erogato.

BannerPensioneComplementare
Inps-Pensione
 

Emilia Romagna